TIM Prime -> TIM Prime GO

tim_logonew160TIM invia un messaggio con la proposta di passare a prime-go con numerosi vantaggi.

Tutto questo a partire dal 15 Giugno 2016, quando alcuni piani tariffari ricaricabili verranno modificati ed entreranno a far parte dei piani TIM PRIME go al costo di 49 cent/€ a settimana.
Bene, cioe’ male ma a partire dalla ricezione del SMS, è possibile:

1 – richiedere TUTTI i vantaggi esclusivi TIM PRIME go riportati qui:
info https://www.tim.it/primego senza fare nulla al costo di €0.49/sett;

2 – procedere alla DISATTIVAZIONE chiamando il
409162 -> seguire la voce guida….2 …1…1…7 passando ad un profilo BASE.

Altre info qui

TIM PRIME – info e disattivazione

Avete ricevuto un messaggio da TIM con il seguente testo ?

Cambiano le condizioni economiche del tuo profilo base:a partire dal 26/4,con 49cent/sett in piu’ avrai chiamate e SMS illimitati vs un numero TIM.Inoltre potrai richiedere gratis i vantaggi esclusivi x i clienti TIM Prime:ogni settimana biglietti cinema 2×1,assistenza diretta di un operatore TIM al 800.000.916,possibilita’ di vincere smartphone con Ricarica+,abilitazione alla velocita’ 4G.Puoi recedere senza penali o passare ad altro operatore entro il 25/4.Per info o rinuncia alle novita’ e mantenere le attuali condizioni chiama il 409162.Scopri i vantaggi e inserisci il numero amico su www.tim.it/prime

Se volete usufruire dei vantaggi TIM prime a soli €0.49 a settimana non dovete fare nulla.
Se invece TIM prime non vi interessa cliccate qui da tablet o chiamate il 409162

sms tim prime

sms tim prime

Disattivare i Rapporti di Consegna su Android

1 – avviare la app degli SMS ed andare su impostazioni;
2 – disattiva la voce “Con ferma di recapito” o “conferma di consegna” sotto la voce.

schermata principale android

schermata principale android

schermata SMS android

schermata SMS android

schermata consegne android

schermata consegne android

 

LibreOffice – Elenco Numerato CHECKBOX

Mi e’ capitato di dover creare una lista usando Libreoffice Writer.
La funzione dell’elenco puntato e numerato pero’ non integra il quadrato vuoto,
ovvero il “checkbox“.
Quindi cercando di risolvere ho trovato questo metodo che condivido:

1- Creo l’elenco da numerare, seleziono tutto e faccio clic sul pulsante elenco numerato;

libreoffice_elenco_numerato

libreoffice_elenco_numerato


2- Selezionando tutto l’elenco faccio clic destro e scelgo la voce “elenchi puntati e numerati”;
libreoffice_click_dx

libreoffice_click_dx

3- Vado sul tab linguetta “opzioni” -> carattere “seleziona” -> scorro l’elenco caratteri e seleziono il carattere U+25A1;

libreoffice_box

libreoffice_box

4- faccio clic su ok ed ecco fatto! ho inserito una lista con tutti “checkbox”

libreoffice_checkbox

libreoffice_checkbox

5- in alternativa posso inserire anche un immagine personalizzata:
clic destro sulla selezione dell’elenco numerato -> linguetta tab -> immagine “add and resize”

libreoffice_image_and_resize

libreoffice_image_and_resize

6- Ora scelgo l’immagine da inserire, ad esempio un checkbox preso da internet tipo questo e lo inserisco. Faccio clic su ok ed ecco fatto il tutto con un checkbox grande :D

libreoffice_checkbox_immagine

libreoffice_checkbox_immagine

DESKTOP REMOTO WINDOWS da LINUX

Se hai un PC/Server Windows installa linux :D. Ma se proprio non puoi fare a meno del tuo programma gestionale puoi comunque usare linux e connetterti in remoto sul tuo computer windows. I passi da seguire sono pochi:

1 – Abilitare la connessione remota da windows;
da win7 pannello di controllo-> sistema -> impostazioni di sistema avanzate -> Connessione remota
spuntare la voce “consenti connessioni di Assistenza remota al computer”.
selezionare anche la voce consenti solo dai computer che eseguono Desktop remoto con Autenticazione a livello di rete (più sicuro)

rdp

2 – inserire la voce nel FIREWALL o per una prova disabilitare il firewall;

remote desktop un linux ubuntu 15.10

remote desktop un linux ubuntu 15.10

3- Scegliere il client da usare. Di seguito quelli usati da me con estrema soddisfazione:

KRDC – Remote Desktop Client
https://www.kde.org/applications/internet/krdc

REMMINA
http://remmina.sourceforge.net/

Qual è la capitale italiana dei selfie??

Un’interessante classifica è stata stilata dal Time: quali sono le città nel mondo con maggior numero di selfie? Per quelle pochissime persone che non sanno ancora cos’è un selfie, diciamo che il termine “selfie” è nato nel 2005 ed il suo significato è “una fotografia che uno ha preso di se stesso, in genere una foto presa con uno smartphone o webcam e caricata su un sito di social media” (cit. Oxford Dictionaries).

Monna Lisa selfie

Ecco una mappa che ci permette di visualizzare come i selfie sono distribuiti nel mondo:
selfiest-cities-time

Al primo posto a livello mondiale troviamo Makati City, importante centro finanziario delle Filippine. La classifica è stata creata analizzando un database di oltre 400.000 foto su Instagram con due caratteristiche: da un lato il fatto di contenere il tag #selfie, dall’altro di avere allegati i dati geografici.

Filippine

E l’Italia?? Al primo posto troviamo Milano, ottava a livello mondiale e seconda in Europa solo a Manchester.
Milano capitale italiana del selfie

A chi interessa ecco tutta la classifica:
1. Makati City and Pasig, Philippines: 258 selfie-takers per 100,000 people
2. Manhattan, N.Y.: 202 selfie-takers per 100,000 people
3. Miami, Fla.: 155 selfie-takers per 100,000 people
4. Anaheim and Santa Ana, Calif: 147 selfie-takers per 100,000 people
5. Petaling Jaya, Malaysia: 141 selfie-takers per 100,000 people
6. Tel Aviv, Israel: 139 selfie-takers per 100,000 people
7. Manchester, England: 114 selfie-takers per 100,000 people
8. Milan, Italy: 108 selfie-takers per 100,000 people
9. Cebu City, Philippines: 99 selfie-takers per 100,000 people
10. George Town, Malaysia: 95 selfie-takers per 100,000 people
11. San Francisco, US: 91 selfie-takers per 100,000 people
12. Oslo, NO: 89 selfie-takers per 100,000 people
13. Boston, US: 88 selfie-takers per 100,000 people
14. Newark, US: 84 selfie-takers per 100,000 people
15. Honolulu, US: 82 selfie-takers per 100,000 people
16. Baguio, PH: 82 selfie-takers per 100,000 people
17. Paris, FR: 80 selfie-takers per 100,000 people
18. Denpasar, ID: 75 selfie-takers per 100,000 people
19. Leeds, GB: 72 selfie-takers per 100,000 people
20. Las Vegas, US: 72 selfie-takers per 100,000 people
21. Kuala Lumpur, MY: 72 selfie-takers per 100,000 people
22. Firenze, IT: 69 selfie-takers per 100,000 people
23. Copenhagen, DK: 69 selfie-takers per 100,000 people
24. Helsinki, FI: 69 selfie-takers per 100,000 people
25. Washington, D. C., US: 66 selfie-takers per 100,000 people
26. Cardiff, GB: 66 selfie-takers per 100,000 people
27. Oakland, US: 64 selfie-takers per 100,000 people
28. Amsterdam, NL: 64 selfie-takers per 100,000 people
29. Belfast, GB: 61 selfie-takers per 100,000 people
30. Bologna, IT: 61 selfie-takers per 100,000 people
31. Liverpool, GB: 58 selfie-takers per 100,000 people
32. Portland, US: 56 selfie-takers per 100,000 people
33. Lisbon, PT: 56 selfie-takers per 100,000 people
34. Atlanta, US: 55 selfie-takers per 100,000 people
35. Riverside, US: 55 selfie-takers per 100,000 people
36. New Orleans, US: 54 selfie-takers per 100,000 people
37. Glasgow, GB: 54 selfie-takers per 100,000 people
38. Leicester, GB: 53 selfie-takers per 100,000 people
39. Auckland, NZ: 53 selfie-takers per 100,000 people
40. Monterrey, MX: 52 selfie-takers per 100,000 people
41. Seattle, US: 52 selfie-takers per 100,000 people
42. Doha, QA: 52 selfie-takers per 100,000 people
43. Yogyakarta, ID: 51 selfie-takers per 100,000 people
44. Mueang Nonthaburi, TH: 50 selfie-takers per 100,000 people
45. Coventry, GB: 50 selfie-takers per 100,000 people
46. Edinburgh, GB: 50 selfie-takers per 100,000 people
47. Malmoe, SE: 50 selfie-takers per 100,000 people
48. Bari, IT: 49 selfie-takers per 100,000 people
49. Bristol, GB: 49 selfie-takers per 100,000 people
50. Johor Bahru, MY: 48 selfie-takers per 100,000 people
51. Sheffield, GB: 47 selfie-takers per 100,000 people
52. Napoli, IT: 46 selfie-takers per 100,000 people
53. Singapore, SG: 46 selfie-takers per 100,000 people
54. Athens, GR: 46 selfie-takers per 100,000 people
55. Stoke-on-Trent, GB: 46 selfie-takers per 100,000 people
56. Stockholm, SE: 45 selfie-takers per 100,000 people
57. Minneapolis, US: 45 selfie-takers per 100,000 people
58. Brooklyn, US: 44 selfie-takers per 100,000 people
59. Quezon City, PH: 44 selfie-takers per 100,000 people
60. Pittsburgh, US: 42 selfie-takers per 100,000 people
61. Bradford, GB: 42 selfie-takers per 100,000 people
62. San Jose, CR: 41 selfie-takers per 100,000 people
63. Dubai, AE: 41 selfie-takers per 100,000 people
64. Goeteborg, SE: 39 selfie-takers per 100,000 people
65. Adapazari, TR: 39 selfie-takers per 100,000 people
66. Wolverhampton, GB: 39 selfie-takers per 100,000 people
67. Dublin, IE: 39 selfie-takers per 100,000 people
68. Barcelona, ES: 38 selfie-takers per 100,000 people
69. Rome, IT: 38 selfie-takers per 100,000 people
70. Utrecht, NL: 38 selfie-takers per 100,000 people
71. Panama, PA: 37 selfie-takers per 100,000 people
72. Iloilo, PH: 36 selfie-takers per 100,000 people
73. Thessaloniki, GR: 36 selfie-takers per 100,000 people
74. Hull, GB: 36 selfie-takers per 100,000 people
75. Tampa, US: 36 selfie-takers per 100,000 people
76. Sacramento, US: 35 selfie-takers per 100,000 people
77. Denver, US: 35 selfie-takers per 100,000 people
78. Belgrade, RS: 35 selfie-takers per 100,000 people
79. Zurich, CH: 35 selfie-takers per 100,000 people
80. Eskisehir, TR: 35 selfie-takers per 100,000 people
81. Victoria, CA: 34 selfie-takers per 100,000 people
82. San Diego, US: 34 selfie-takers per 100,000 people
83. Catania, IT: 33 selfie-takers per 100,000 people
84. Turin, IT: 33 selfie-takers per 100,000 people
85. Carapicuiba, BR: 33 selfie-takers per 100,000 people
86. Poznan, PL: 33 selfie-takers per 100,000 people
87. Abu Dhabi, AE: 33 selfie-takers per 100,000 people
88. Bandung, ID: 33 selfie-takers per 100,000 people
89. Borough of Bronx, US: 32 selfie-takers per 100,000 people
90. Austin, US: 32 selfie-takers per 100,000 people
91. San Jose, US: 32 selfie-takers per 100,000 people
92. Sharjah, AE: 32 selfie-takers per 100,000 people
93. London, GB: 32 selfie-takers per 100,000 people
94. Bakersfield, US: 31 selfie-takers per 100,000 people
95. Staten Island, US: 30 selfie-takers per 100,000 people
96. Vitoria, BR: 30 selfie-takers per 100,000 people
97. San Juan, PR: 30 selfie-takers per 100,000 people
98. Edmonton, CA: 30 selfie-takers per 100,000 people
99. Birmingham, GB: 30 selfie-takers per 100,000 people
100. Nice, FR: 30 selfie-takers per 100,000 people

Fonte: Time.

Mondiale F1 2014 – CALENDARIO COMPLETO –

39269Domenica 16 Marzo si parte !! Ecco l’elenco completo delle gare in programma, con le 7.00 come ora di riferimento in Italia e per gli abbonati SKY. Sulla Rai invece sono 9 le dirette, evidenziate di seguito in grassetto. L’orario di riferimento e’ sempre quello Italiano.

16 marzo GP Australia – Esclusiva Sky – gara ore 7:00

30 marzo GP Malesia – Esclusiva Sky – gara ore 10:00

6 aprile GP Bahrain – Diretta Rai e Sky – gara ore 17:00

20 aprile GP Cina – Diretta Rai e Sky – gara ore 9:00

11 maggio GP Spagna – Esclusiva Sky -gara ore 14:00

25 maggio GP Monaco – Esclusiva Sky – gara ore 14:00

8 giugno GP Canada – Diretta Rai e Sky – gara ore 20:00

22 giugno GP Austria – Diretta Rai e Sky – gara ore 14:00

6 luglio GP Gran Bretagna – Esclusiva Sky – gara ore 14:00

20 luglio GP Germania – Esclusiva Sky – gara ore 14:00

27 luglio GP Ungheria – Diretta Rai e Sky – gara ore 14:00

24 agosto GP Belgio – Esclusiva Sky – gara ore 14:00

7 settembre GP Italia – Diretta Rai e Sky – gara ore 14:00

20 settembre GP Singapore – Diretta Rai e Sky – gara ore 14:00

5 ottobre GP Giappone – Esclusiva Sky – gara ore 8:00

12 ottobre GP Russia – Esclusiva Sky – gara ore13:00

2 novembre GP Usa – Diretta Rai e Sky – gara ore 21:00

9 novembre GP Brasile – Esclusiva Sky – gara ore 17:00

23 novembre GP Abu Dhabi – Diretta Rai e Sky – gara ore 14:00

 

fonte:http://it.ibtimes.com/articles/63655/20140311/formula-1-2014-date-calendario-dirette-tv-sky-rai-streaming-online-costi.htm

Grandi novità nell’aggiornamento di WhatsApp per Android

whatsapp_icon

Finalmente ce l’ha fatta! WhatsApp per Android modifica le impostazioni sulla privacy!
Infatti con l’aggiornamento rilasciato l’11 marzo sarà possibile nascondere l’ultimo accesso, la foto del profilo e lo stato.

A breve l’introduzione delle chiamate voip: quel punto a WhatsApp non mancherà proprio più nulla! E voi che ne pensate?

 

 

 
whatsapp

Di seguito la traduzione del changelog:

  • Nuove impostazioni per la privacy: possibilità di nascondere l’ultimo accesso, la foto del profilo ed anche lo stato
  • Aggiunto un collegamento rapido per la fotocamera
  • Aggiunta la possibilità di pagare l’abbonamento ad un amico
  • Aggiunti thumbnail più grandi in chat
  • Aggiunta l’opzione per visualizzare i messaggi non letti sul widget della schermata iniziale (Android 3.0 o superiore)
  • Possibilità di condividere o salvare foto dei profili o foto dei gruppi
  • Aumentato il numero di messaggi visualizzati nella history
  • Sistemato l’invio di emoticons su alcuni dispositivi Sony
  • Sistemato un problema di registrazione di note vocali su Samsung Galaxy Note 3 e smartphone Sony
  • Abilitato Hindi (Android 4.1 o superiore)

Cos’è Wechat???!!!

L’applicazione wechat secondo il Wall Street Journal:

)

27 Luglio 2013 SENZA DORMIRE – Loreto Aprutino

locandina_loreto_giuseppe_nessundorma5

locandina_loreto_giuseppe_nessundorma


Nessun dorma e’ una manifestazione che e’ giunta alla quinta edizione. Cinque infatti sono gli anni trascorsi dal 6 aprile 2009 quando alle ore 3:32 il terremoto che a L’Aquila ha cambiato e stravolto la vita di tantissime persone ci ha portato via anche “Giuseppe Chiavaroli”, ragazzo di Loreto Aprutino che si trovava nel capoluogo Abruzzese. Proprio l’associazione culturale “Giuseppe Chiavaroli” organizza periodicamente questa manifestazione musicale e quest’anno ha invitato Massimo Zamboni, chitarrista e compositore, fondatore assieme a Giovanni Lindo Ferretti dei CCCP e dei successivi CSI. Qui il suo sito mentre vi rimando alla pagina della manifestazione per aggiornamenti e altro. Vi Ricordo che in Abruzzo si mangia anche molto bene e quindi puo’ essere una buona occasione per passare una bella serata all’aperto con musica, piatti tipici e magari qualche birra. Ciauz